Home / Media / COVID-19 | Aggiornamenti

COVID-19 | Aggiornamenti

La risposta di DiaSorin alla pandemia da COVID-19

L’impegno di DiaSorin nel fronteggiare la pandemia continua attraverso i progetti di ricerca sviluppati nei centri di Saluggia (VC) e Gerenzano (VA).

Nei mesi di febbraio e marzo, dall'inizio del diffondersi del focolaio del nuovo Coronavirus, DiaSorin ha prontamente ideato e sviluppato un rapido e accurato test diagnostico molecolare sulla piattaforma proprietaria LIAISON MDX destinato a rilevare tutti le varianti attualmente conosciute del COVID-19. Il test consente di ottenere risultati in circa 60 minuti rispetto alle 5-7 ore attualmente necessarie con soluzioni differenti.

Il 17 aprile DiaSorin annuncia di aver marcato CE il nuovo test sierologico LIAISON® SARS-CoV-2 S1/S2 IgG e il 25 aprile di aver ottenuto dalla Food and Drug Administration americana l'approvazione ad uso di emergenza (EUA) sul territorio statunitense. Il test identifica la presenza di anticorpi nei pazienti che sono stati infettati da SARS-CoV-2. Grazie alla possibilità di processare 170 campioni di pazienti all'ora, la piattaforma LIAISON® XL è in grado di garantire un aumento della capacità diagnostica utile per mitigare l’impatto del virus.

Il 12 maggio DiaSorin annuncia di aver ottenuto l'approvazione per il test LIAISON® SARS-CoV-2 S1/S2 IgG da Health Canada, il dipartimento del governo canadese responsabile della politica sanitaria federale. L’approvazione rilasciata ufficialmente rende il test sierologico DiaSorin il primo a ricevere l’autorizzazione nel paese.  

Il 25 maggio DiaSorin riceve l'approvazione per la commercializzazione del test LIAISON® SARS-CoV-2 S1/S2 IgG in Brasile da ANVISA, l'agenzia di regolamentazione sanitaria brasiliana. 

Il 30 giugno DiaSorin annuncia il lancio del nuovo test LIAISON® SARS-CoV-2 IgM, marcato CE e reso disponibile negli Stati Uniti attraverso la notifica di validazione presentata alla Food and Drug Administration (FDA), alla quale conseguirà la richiesta di autorizzazione all’uso di emergenza, come previsto dalla “Policy for Coronavirus Disease-2019 Tests During the Public Health Emergency (Revised)” 

Il 9 luglio DiaSorin annuncia che il suo test LIAISON® SARS-CoV-2 S1/S2 IgG è stato selezionato dalla NHS England, il Servizio Sanitario Nazionale del Regno Unito, per supportare uno screening su scala nazionale con lo scopo di tracciare l'impatto e la diffusione del virus nella popolazione inglese. 

Numero verde per le informazioni: 

  • Dall'Italia 800016268
  • Dall'estero +39 0161 1895537

Carlo Rosa, CEO DiaSorin

30 Giugno - "Il test lanciato oggi rappresenta un ulteriore strumento diagnostico per la lotta al COVID-19, a supporto del contenimento della pandemia e si aggiunge ai test recentemente lanciati da DiaSorin, quello molecolare e quello sierologico per gli anticorpi IgG, confermando la nostra costante dedizione a contrastare la diffusione di questa infezione.Voglio ringraziare i nostri ricercatori per aver nuovamente sviluppato un test innovativo ed affidabile contro il COVID-19. Il test IgM fa parte di un portafoglio di test innovativi di diagnostica molecolare ed immunodiagnostica che intendiamo lanciare sul mercato entro la fine dell’anno, per consentire alla comunità medica di effettuare diagnosi che differenzino la presenza del COVID-19 dalle altre infezioni dell’apparato respiratorio".

LIAISON® SARS-CoV-2 IgG
Simplexa™ COVID-19 Direct Kit

L'innovativo test diagnostico molecolare per l'identificazione rapida del nuovo coronavirus COVID-19

Scopri di più

Video clip ad uso media


Video Interviste

IL TEST RAPIDO CONTRO IL CORONAVIRUS

Intervista con Carlo Rosa, AD del Gruppo DiaSorin

Quarto Grado, Rete 4, 27 Marzo 2020

INTERVISTA CON CARLO ROSA,  AD DEL GRUPPO DIASORIN

La risposta di DiaSorin al COVID-19

CNBC Class, 19 Marzo 2020

L'AMMINISTRAZIONE DI TRUMP PREMIA DIASORIN AFFINCHE’ SVILUPPI IL TEST RAPIDO COVID-19 PER DIAGNOSTICARE IN UN’ORA IL NUOVO CORONAVIRUS 

UN TEST DIAGNOSTICO MOLECOLARE PER UNA RISPOSTA RAPIDA AL COVID-19

Il Gruppo DiaSorin ha annunciato ufficialmente di aver completato gli studi per il lancio di un nuovo test diagnostico molecolare per COVID-19, che è stato sviluppato dal Centro di ricerca DiaSorin a Gerenzano, vicino a Milano.